Sito in corso

Educazione

La Fondazione s'appogia sul metodo francese (ANECAH), messo a punto e applicato da più di 30 anni negli Stati Uniti dallaC.C.I. (Canine companions for independence).

Pre-educazione

La fase di pre-educazione inizia a due mesi di età con l'affidamento dei cuccioli all famiglie di accoglienza. Il ruolo di queste famiglie, interamente volontarie, è primordiale e condiziona l'attidudine dei cuccioli ad assimilare la fase di educazione vera e propria.

Formazione

All'età di 15-18 mesi circa, i cani lasciano la loro famiglia d'accoglienza per seguire una formazione a tempo pieno presso il Centro Svizzero di educazionne di cani d'assistenza situato a Granges (Cantone Vallese). Qui saranno formati tutti i giorni dalle nostre educatrici.

Attribuzione

Per 6 mesi, le eduatrici seguiranno la formazione finale dei cani. Alla fine dell'educazione, seguiranno le decisioni in merito all'attribuzuine: solo i cani obbedienti e calmi donati ad una persona disabile.


Cani d'assistenza

Il cane d'assistenza, contrariamente al cane per ciechi, non guida la persona, ma l'accompagna de esegue compiti difficili o impossibili per una carrozzina. Può quindi rendere più autonomo el suo nuovo compagno.


Cane d'assistenza per persone epilettiche

Dal 2009, la Fondazione LE COPAIN forma cani d'assistenza per persone epilettiche (epilessia, catalessia, narcolessia). Il primo cane d'assistenza di questo tipo – Chester – è stato donato alla sua beneficiari nel dicembre 2009.

Cani da risveglio

La Fondazione le COPAIN dona anche cani da risveglio. Un cane da risveglio è donato dopo uno stage formativo fatto ai genitori di un bambino che non può dare ordini. Il ruolo del cane è di stimolare il bambino nelle sue attività di risveglio educativo o durante le sessioni di fisioterapia.


Il cane d'assistenza che ha avuto una specifica formazione, arriv a riconoscere preventivamente e avverte il suo beneficiario che portà così evitare e prevenire fenomeni come sbandamenti, debolezza, comadiabetico e crolli improvvisi.

La prevenzione di tali conseguenze, dona più sicurezza nella quotidianità del beneficiario stesso e gli permette di avere più autonomia.

Cani d'assistenza per persone diabetiche

Please publish modules in offcanvas position.